Dicasteri vaticani, il Papa designa i nuovi cardinali membri

Il Papa impone la berretta rossa al Cardinale Zenari
Foto: Daniel Ibanez CNA

In seguito agli ultimi concistori, Papa Francesco stamane ha nominato alcuni cardinali di recente creazione membri di diversi dicasteri della Curia Romana.

Il Cardinale Mario Zenari, Nunzio Apostolico in Siria, viene annoverato nella Congregazione per le Chiese Orientali.

Il Cardinale Juan José Omella Omella, Arcivescovo di Barcellona, entra nella Congregazione per i Vescovi e nel Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica.

Alla Congregazione per l'Educazione Cattolica sono destinati il Cardinale Carlos Osoro Sierra, Arcivescovo di Madrid e il Cardinale Blase Joseph Cupich, Arcivescovo di Chicago.

Al Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita arrivano il Cardinale Baltazar Enrique Porras Cardozo, Arcivescovo di Mérida; il Cardinale Jozef De Kesel, Arcivescovo di Mechelen-Brussel ed il Cardinale Jean Zerbo, Arcivescovo di Bamako.

Cinque ingressi al Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale: il Cardinale Patrick D'Rozario, Arcivescovo di Dhaka; il Cardinale Maurice Piat,Vescovo di Port-Louis; il Cardinale  John Ribat, Arcivescovo di Port Moresby; il Cardinale Louis-Marie Ling Mangkhanekhoun, Vicario Apostolico di Paksé ed il Cardinale Gregorio Rosa Chávez, Vescovo Ausiliare di San Salvador.

Il Cardinale Anders Arborelius, Vescovo di Stoccolma, è stato annoverato nel Pontificio Consiglio per la Promozione dell'Unità dei Cristiani.

Alla Pontificia Commissione per lo Stato della Città del Vaticano infine entra il Cardinale Kevin Joseph Farrell, Prefetto del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita.

Tags: nomine vaticane , Papa Francesco , Curia Romana , Sacro Collegio