La misericordia in Russia, foto di una storia di amore

Alcune foto della Mostra<br>Foto: ACCADEMIA SAPIENTIA ET SCIENTIA
Alcune foto della Mostra<br>Foto: ACCADEMIA SAPIENTIA ET SCIENTIA
Alcune foto della Mostra<br>Foto: ACCADEMIA SAPIENTIA ET SCIENTIA

Si è inaugurata oggi al Palazzo della Cancelleria a Roma in Vaticano la mostra fotografica “Misericordia in Russia”.

Le opere di noti fotografi contemporanei russi mostrano il contributo della Chiesa Ortodossa Russa e delle Fondazioni di beneficenza nelle opere misericordia, spirituale e corporale: “La misericordia è un punto di vitale importanza per una sempre maggiore vicinanza tra le Chiese nel cammino verso l’unità, come dice dal Dichiarazione congiunta di Cuba. Oggi, per esempio, le Chiese operano fianco a fianco nell’assistenza ai profughi siriani e alla popolazione dilaniata dalla guerra”, affermano gli organizzatori della Mostra e aggiungono: “Non è un caso che una delle sezioni della mostra è dedicata alla visita di Madre Teresa di Calcutta a Mosca nel 1987, su invito di Sua Santità il Patriarca di Mosca e tutte le Russia Pimen, proprio in occasione della del Patriarca Ecumenico di Costantinopoli Demetrio”.

La mostra è realizzata dalla Fondazione San Gregorio il Teologo e dalla Casa Editrice del Patriarcato di Mosca, insieme alla Associazione “Sofia: Idea Russa, Idea d’Europa”, alla Accademia “Sapientia et Scientia”, alla Fondazione di beneficenza “Sofia” (Russia) e alla Fondazione “Dialogo delle Culture – Mondo Unito”. La mostra si svolge con il patrocinio del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani, dell’Ambasciata Russa presso la Santa Sede, del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne del Patriarcato di Mosca e del Dipartimento Sinodale per le opere di beneficenza e gli affari sociali.

I curatori della mostra sono Igor Lapshin ed Ekaterina Soboleva.

La mostra espone le opere di di Andrej Archipov, Sergej Vlasov, Mikhail Moisejev, Dmitrij Nikitin, Pavel Smertin, Vladimir Khodakov, Martin Shakhbazyan. Fa parte dell’esposizione anche la scultura in bronzo di Madre Teresa con bambini grandezza naturale realizzata dallo scultore Aleksej Leonov, è donata a Roma dalla Fondazione Dialogo delle Culture – Mondo Unito. Il 7 dicembre 2016 la scultura è stata benedetta personalmente da Papa Francesco in Vaticano.

La mostra resterà aperta fino al 28 dicembre 2017 con il seguente orario: tutti i giorni, dal 15 al 23 dicembre con il seguente orario: 10-13/15-19, dal 24-27 dicembre con il seguente orario: 10-13/15-17. Il 28 dicembre 10-13/15-19.  Ingresso gratuito.

 

Tags: La misericordia in Russia , mostra , Fotografie