A Pavia inaugurata una nuova struttura Caritas

Il Vescovo di Pavia, Sanguineti
Foto: Diocesi di Pavia
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

E’ stata inaugurata ieri sera nel centro storico di Pavia “Casa Laurenti”, una nuova struttura che verrà gestita dalla Caritas diocesana. 

“L’immobile - comunica la Caritas attraverso una nota - donato alla Curia da una famiglia pavese, è oggi la sede di un progetto di housing sociale che accoglie fino a sei uomini a cui viene data la possibilità di sperimentare una nuova forma di abitare all’interno dell’appartamento. Casa Laurenti si rivolge a persone in temporanea difficoltà economica, abitativa e sociale. È un posto accogliente in cui queste persone vengono ospitate per un periodo di tempo limitato ma funzionale al raggiungimento della propria autonomia”. 

“In questa casa coabitano persone di età e culture diverse - prosegue il comunicato della Caritas di Pavia - condividendo spazi e regole comuni nell’ottica della condivisione e del reciproco aiuto. Nel loro percorso sono sostenuti dagli educatori che curano la parte relativa al loro progetto individuale identificando i loro bisogni e proponendo azioni concrete che vanno dal sostegno materiale alla costruzione di una relazione di fiducia con l’altro. La casa non è solo fisica, è spazio di relazioni profonde che fortificano e aprono nuovi orizzonti e possibilità. La casa è anche ponte tra la comunità interna e quella esterna, molto importante è infatti costruire una rete di connessioni e di sostegni a partire dalla realtà più prossima alla casa, la parrocchia, per poi raggiungere l’intera società. Da questo punto di vista, molto importante è l’impegno dei volontari che collaborano con Casa Laurenti in diversi modi, dal condividere un caffè con gli ospiti ad offrire le loro abilità per i bisogni del gruppo”.