Arte, natura e storia: l’estate dei ragazzi di Milano al Museo Diocesano

Museo Diocesano Milano, interno
Foto: Museo Diocesano
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Anche per l’estate 2017 “il Museo Diocesano Carlo Maria Martini”, a partire dal tema proposto dalla Fom (Fondazione diocesana per gli oratori milanesi), propone agli oratori estivi un percorso tra arte, natura e storia alla scoperta delle meraviglie del creato.

Il percorso al Museo inizia incontrando San Francesco d’Assisi, la sua vita e i frutti della sua opera, a partire dalla lettura del Cantico delle creature e proseguendo con una “caccia al dipinto”. Tanti artisti, in epoche diverse, hanno provato a narrare la Creazione. “Osservando alcuni dipinti – riporta il sito della diocesi -  siamo in grado di evidenziare tutta la bellezza del creato e dell’opera dell’uomo. Il gioco a tappe del museo solleciterà curiosità e spirito d’osservazione dei ragazzi”.

L’iniziativa prevede due diverse possibilità: mezza giornata con due attività a scelta; giornata intera con due attività al mattino, pausa pranzo e gioco, un’attiva al pomeriggio a scelta.

Poi ci sarà una divertente caccia al tesoro, seguendo alcuni indizi che portano al Parco delle Basiliche, dove si potrà andare alla ricerca di edifici ricchi di storia, di possenti e maestosi alberi, ma anche di piccoli elementi naturali. Dopo averli osservati tutti i ragazzi saranno invitati a dipingerli con i pastelli ad olio.

Alcune informazioni sui costi: mezza giornata, attività 5 euro a persona, biglietto d’ingresso 3 euro a persona; giornata intera, attività 6 euro a persona, biglietto d’ingresso 3 euro a persona. L’attività è pensata per gruppi di 40 persone e multipli (40, 80, fino ad un massimo di 120 persone). Sono a disposizione spazi per il pranzo, il gioco e il momento di preghiera o la celebrazione della Messa.