Attentato a Barcellona, il Papa: "Gravissima offesa a Dio"

Papa Francesco
Foto: Stephen Driscoll CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Dopo la prima dichiarazione di ieri affidata al Direttore della Sala Stampa Vaticana Greg Burke, Papa Francesco ha inviato - tramite il Cardinale Parolin, Segretario di Stato - un telegramma di cordoglio all’Arcivescovo di Barcellona, Cardinale Omella, in seguito alla strage terroristica di ieri.

Il Papa esprime “la sua più profonda solidarietà per le vittime che hanno perso la vita in tale atto disumano e offre preghiere per il loro eterno riposo”. Francesco assicura vicinanza e sostegno ai feriti, ai familiari delle vittime, e a tutto il popolo spagnolo e catalano.

Il Pontefice condanna questo atto di violenza cieca “gravissima offesa” a Dio e prega perché si continui “a lavorare con determinazione alla pace e alla concordia nel mondo”.