Beati. Papa Francesco autorizza alcuni decreti

Una veduta di San Pietro
Foto: ACI stampa
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il Papa ha ricevuto ieri in udienza il Cardinale Angelo Amato, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, autorizzando la promulgazione di alcuni decreti.

Nello specifico il Pontefice ha dato il via libera al riconoscimento del martirio dei Servi di Dio Tullio Maruzzo (al secolo: Marcello), Sacerdote professo dell’Ordine dei Frati Minori, e Luigi Obdulio Arroyo Navarro, Laico, del Terzo Ordine di San Francesco, uccisi in odio alla Fede il 1° luglio 1981 nei pressi di Los Amates (Guatemala).

Inoltre il Papa ha riconosciuto le virtù eroiche del Servo di Dio Donizetti Tavares de Lima, Sacerdote diocesano; nato il 3 gennaio 1882 a Cássia (Brasile) e morto il 16 giugno 1961 a Tambaú (Brasile); le virtù eroiche del Servo di Dio Serafino Kaszuba (al secolo: Luigi Casimiro), Sacerdote professo dell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini; nato il 17 giugno 1910 a Zamarstynów, vicino Lviv (attuale Ucraina) e morto il 20 settembre 1977 a Lviv (Ucraina); le virtù eroiche del Servo di Dio Magín Morera y Feixas, Sacerdote professo della Congregazione della Sacra Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe; nato il 16 novembre 1908 a Sant Matu de Bages (Spagna) e morto il 28 giugno 1984 a Barcelona (Spagna).

Ed ancora le virtù eroiche della Serva di Dio Maria Lorenza Requenses in Longo, Fondatrice dell’Ospedale degli Incurabili di Napoli e delle Monache Cappuccine; nata nel 1463 circa a Lleida (Spagna) e morta il 21 dicembre 1539 a Napoli (Italia); le virtù eroiche della Serva di Dio Francesca dello Spirito Santo (al secolo: Carolina Baron), Fondatrice dell’Istituto del Terzo Ordine di San Francesco di Montpellier; nata il 12 dicembre 1820 a Mailhac (Francia) e morta il 28 dicembre 1882 a Saint-Chinian (Francia); le virtù eroiche della Serva di Dio Elisabetta Rosa Czacka, Fondatrice della Congregazione delle Suore Francescane Ancelle della Croce; nata il 22 ottobre 1876 a Biała Cerkiew (oggi Ucraina) e morta il 15 maggio 1961 a Laski (Polonia); le virtù eroiche del Servo di Dio Francesco Paolo Gravina, Laico, Fondatore della Congregazione delle Suore della Carità di San Vincenzo; nato il 5 febbraio 1800 a Palermo (Italia) e morto il 15 aprile 1854 a Palermo (Italia).