L'arcivescovo Georg Gänswein è già a casa, nulla di grave, solo labirintite

L'arcivescovo Georg Gänswein
Foto: Aci Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Un ricovero di una settimana al Policlinico Gemelli per un problema all’orecchio, ma l’arcivescovo Gänswein è già da due giorni a casa in Vaticano. Ora occorre riposo e una terapia specifica.

Niente di allarmante quindi e nessuno strano male. Fonti molto ben informate confermano che si tratta di una labirintite che terrà il Prefetto della Casa Pontificia, 61 anni compiuti a luglio, per qualche tempo lontano dalla scena pubblica.

Al monastero Mater Ecclesiae dove vive insieme al Papa emerito Benedetto XVI e alle Memores Domini, l’arcivescovo seguirà la sua convalescenza con brevi passeggiate e cure specifiche.