Papa Francesco riceve il Gran Maestro dell'Ordine di Malta

L'Udienza di questa mattina
Foto: Ordine di Malta
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Si è svolta stamani nella Città del Vaticano l’udienza di Papa Francesco con il Gran Maestro del Sovrano Ordine di Malta, Fra’ Matthew Festing. Nel corso dell’incontro il Gran Maestro ha illustrato al Pontefice l’impegno dell’Ordine per  aiutare i rifugiati e i migranti in varie parti del mondo, dal Medio Oriente all’Africa.  Fra’ Matthew Festing ha fatto cenno ai numerosi progetti in corso finalizzati per prestare soccorso medico ai profughi in fuga da guerre, violenze e povertà,  e anche ai progetti di sostegno sociale rivolti ai rifugiati nei paesi di destinazione, come Francia, Germania.

"Papa Francesco ha ringraziato il Gran Maestro per le molteplici attività umanitarie e assistenziali rivolte ai migranti, con un riferimento anche all’impegno dimostrato di recente a Roma nella distribuzione di pasti ai migranti eritrei accolti nel centro Baobab", fanno sapere dall'Ordine di Malta.

Inoltre, si legge in una nota, "il Pontefice e il Gran Maestro hanno espresso la loro profonda preoccupazione per il crescente traffico di esseri umani nel Mediterraneo,  di cui molti sono bambini non accompagnati . Fra’ Matthew Festing ha ricordato l’impegno dei medici dell’Ordine di Malta a bordo delle mbarcazioni della Marina Militare, della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza. Durante l’incontro  è stato inoltre fatto cenno alle iniziative di natura spirituale che caratterizzano la vita dell’Ordine come i pellegrinaggi e la formazione dei nuovi membri e i ritiri spirituali".