Sinodo sull’Amazzonia: cominciati i lavori di preparazione

Popoli indigeni
Foto: ACI Group
Previous Next
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Nei giorni scorsi si è tenuta la prima Riunione del Consiglio Pre-sinodale dell’Assemblea Speciale del Sinodo dei Vescovi per la Regione Panamazzonica, presieduta da Papa Francesco.

I lavori hanno avuto inizio con l’intervento del Segretario Generale, il Cardinale Lorenzo Baldisseri, che ha ringraziato Papa Francesco della sua presenza. Alla Riunione convocati esperti, alcuni dei quali appartenenti alla Red Eclesial Panamazónica (REPAM).

Nelle sessioni di lavoro è stato esaminato il progetto di Documento Preparatorio per l’Assemblea Speciale, che avrà come tema: “Amazzonia: nuovi cammini per la Chiesa e per una ecologia integrale”.

“Nel dibattito - riporta un comunicato ufficiale della Sala Stampa Vaticana - è stata rimarcata l’importanza della Regione Panamazzonica per l’intero pianeta. In particolare, i Membri e gli Esperti si sono confrontati sulla situazione pastorale del territorio e sulla necessità di avviare nuovi cammini per una più incisiva inculturazione del Vangelo presso le popolazioni che lo abitano, in particolare quelle indigene. In secondo luogo hanno riflettuto sulla crisi ecologica che interessa la Regione e hanno sottolineato l’esigenza di promuovere un’ecologia integrale, nella linea tracciata dall’Enciclica Laudato si’”.