50 anni fa la morte del primo cardinale giapponese: Peter Tatsuo Doi

Fu insignito della porpora da Giovanni XXIII nel 1959

Il Cardinale Peter Tatsuo Doi, Arcivescovo di Tokyo
Foto: Wikicommons
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Esattamente 50 anni fa, il 21 febbraio 1970, moriva il Cardinale Peter Tatsuo Doi, Arcivescovo di Tokyo e primo presule giapponese a ricevere la porpora.

Nato a Sendai il 22 dicembre 1892, perfezionò i suoi studi presso il Collegio di Propaganda Fide a Roma. Rientrato in Giappone, venne ordinato sacerdote nella Cattedrale di Sendai nel 1921. Dopo aver lavorato per circa 13 anni nelle parrocchie, nel 1934 divenne segretario del Delegato Apostolico in Giappone, Paolo Marella.

Tre anni dopo Papa Pio XI lo nominò Arcivescovo di Tokyo.

Nel 1959 Giovanni XXIII lo creò cardinale di Santa Romana Chiesa nel concistoro del marzo 1959 assegnandogli il titolo presbiterale di Sant'Antonio da Padova in via Merulana. E' stato il primo giapponese ad essere annoverato nel Sacro Collegio.

Successivamente prese parte ai lavori del Concilio Vaticano II e partecipò al conclave che elesse Papa Paolo VI nel giugno 1963.

Affetto da polmonite, morì il 21 febbraio 1970.

Ti potrebbe interessare