A Imola il 30 aprile si celebra il Giubileo dei lavoratori

L’Ufficio di Pastorale del lavoro della diocesi di Imola promuove il "Giubileo dei lavoratori"

Giubileo dei lavoratori
Foto: ACI Imola
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

L’Ufficio di Pastorale del lavoro della diocesi di Imola promuove il "Giubileo dei lavoratori", nell’ambito "delle celebrazioni per i 750 anni dalla dedicazione della cattedrale".

La data scelta, sabato 30 aprile, alla vigilia della festa del Primo maggio, è “il desiderio di coinvolgersi nelle continue sfide che il mondo del lavoro si trova ad affrontare”.

“Nel territorio di Imola sono presenti tante aziende impegnate a dare concretezza ai valori cardine della sostenibilità. Coop. Clai, Agribioenergia di Medicina, Natura Nuova di Bagnacavallo sono invitate a raccontare come affrontano concretamente la gestione del lavoro e delle persone, l’inclusione e la responsabilità sociale”, riporta una nota.

Alle 18 ci sarà la messa celebrata da Monsignor Mario Toso, vescovo di Faenza, assieme al vescovo diocesano, monsignor Giovanni Mosciatti.

Ti potrebbe interessare