Agesci verso il Roverway: "Europa sia comunità unita e solidale"

Scout dell'Agesci
Foto: Fb
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

“In queste settimane in cui l’Europa è chiamata ad affermare e attuare il proprio essere comunità unita e solidale, vogliamo lanciare una sfida ed invitarvi a far parte di un’esperienza internazionale, oltre ogni frontiera, per condividere, riflettere e vivere un’esperienza comune attraverso tutta la Francia, in compagnia di 5.000 Rover e Scolte europei”. E’ l’invito dell’Agesci ad aderire, fin da subito, allo spirito del Roverway 2016.

“L’Europa di oggi ha bisogno dell’energia della gioventù, perché Scout e Guide europei sono disposti a mettersi in gioco per riflettere e agire insieme, perché Scout e Guide europei vogliono costruire un’Europa migliore, perché Scout e Guide europei vogliono sentirsi cittadini d’Europa”, spiegano dall’Associazione scoutistica cattolica.

“Il Roverway 2016 in Francia sarà un’opportunità per “fare rete”, occasione in cui ogni partecipante potrà portare il proprio modo di essere cittadino e condividere gli impegni che sta realizzando nella propria vita quotidiana”, e “”vivremo le dimensioni della cittadinanza europea e internazionale approfondendo il valore aggiunto dello scautismo e del guidismo. Dal Roverway proveremo a comunicare e a concretizzare questo messaggio per far sentire anche la nostra voce nella società civile europea, riflettendo sull’Europa di oggi per costruire assieme l’Europa del domani”.

Ti potrebbe interessare