Amici per il Centrafrica: grande soddisfazione per una scuola in Bangui

La scuola in Bangui
Foto: Amici per il Centrafrica
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Grande soddisfazione per l’Istituto Nicolas Barre, la scuola sostenuta da Amici per il Centrafrica – Carla Pagani onlus, la cui attività è stata la più premiata di Bangui in occasione del Giubileo d’oro dell’Enseignement Catholique Associé de Centrafrique (ECAC), l’organismo che riunisce le scuole cattoliche operanti in Centrafrica.

Nel complesso sportivo Barthélémy Boganda di Bangui, lo stesso dove Papa Francesco ha celebrato la Messa il 30 novembre 2015 in occasione dell’apertura del Giubileo della Misericordia proprio nella capitale centrafricana, hanno sfilato le scolaresche degli istituti cattolici delle nove diocesi della regione. La parata si è svolta in coincidenza con il Congresso nazionale dell’educazione cattolica in Africa centrale sul tema “Una scuola di tutti i talenti”.

“Siamo molto orgogliosi di un riconoscimento – ha affermato il presidente della onlus Pierpaolo Grisetti – che premia l’impegno a favore della buona istruzione e della cura dei ragazzi, prima di tutto della direttrice della scuola, suor Mariange Arisoa Retiera, e del corpo insegnanti. I nostri sforzi come onlus e come amici sostenitori di questo e di altri progetti educativi in Centrafrica ricevono da giornate del genere nuovo slancio per accogliere e accompagnare i bambini del Centrafrica verso un futuro di cui siano davvero protagonisti”.

L’Associazione “Amici per il Centrafrica” nasce nel 2001 per volontà della Presidente Carla Pagani, che ha riunito intorno a sé amici e volontari. Ad oggi grazie all’impegno dei sostenitori ed al contributo mediante donazioni, è stato possibile edificare e sostenere: 15 scuole -dando istruzione a migliaia di bambini-, 2 dispensari, 2 centri sanitari, 1 centro di riabilitazione per portatori di handicap, 1 centro odontoiatrico. L’associazione continua inoltre a supportare molteplici progetti a sostegno economico e di formazione professionale quale per esempio il 1°centro socio pedagogico riconosciuto in Repubblica Centrafricana, che forma la classe docente del paese.

Ti potrebbe interessare