Attentato in Egitto, il Papa: "Atto di odio insensato"

Papa Francesco
Foto: Martha Calderon CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Un "atto di odio insensato". Così Papa Francesco esprimendo il suo cordoglio - in un telegramma a firma del Cardinale Segretario di Stato Parolin - al presidente egiziano Al Sisi per l'attentato che ha provocato la morte di almeno 35 cristiani copti.

Il Papa si dice "profondamente rattristato" dopo questo "attacco barbaro". Francesco pensa soprattutto ai bambini rimasti uccisi affidandoli alla "misericordia di Dio".

Francesco - conclude - assicura la sua preghiera per i feriti, per la pace e la riconciliazione di tutto l'Egitto.

Ti potrebbe interessare