Bogotà, lascia il Cardinale Salazar Gomez. Gli succede Monsignor Rueda Aparicio

La nomina decisa stamane da Papa Francesco

Il Cardinale Ruben Salazar Gomez
Foto: Bohumil Petrik/CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco ha accettato stamane la rinuncia presentata dal Cardinale Ruben Salazar Gomez dalla carica di Arcivescovo di Bogotà per raggiunti limiti di età.

Il Cardinale Salazar Gomez – che compirà 78 anni il prossimo 22 settembre – è stato anche Presidente della Conferenza Episcopale Colombiana e Presidente del CELAM. Nel novembre 2012 è stato creato cardinale da Benedetto XVI, del titolo di San Gerardo Maiella. Era succeduto come Arcivescovo di Bogotà al Cardinale Pedro Rubiano Saenz nel 2010.

Il Papa ha chiamato a succedergli sulla cattedra primaziale di Colombia Monsignor Luis José Rueda Aparicio, finora Arcivescovo Metropolita di Popayán. Classe 1962, è stato ordinato sacerdote nel 1989. Il 2 febbraio 2012 è stato nominato Vescovo di Montelíbano. Il 19 maggio 2018 è stato promosso Arcivescovo Metropolita di Popayán.

Contestualmente stamane il Pontefice ha provveduto a nominare  Consultori della Congregazione per l'Educazione Cattolica il Dottor Sjur Bergan, Head of the Department of Higher Education and History Teaching presso il Consiglio d'Europa ed il  Professore Gerald M. Cattaro, Professore ed Executive Director del Center for Catholic School Leadership Administration and Policy presso la Fordham University di New York.

 

Ti potrebbe interessare