Brasile, nuova missione delle Scalabriniane

Novizie scalabriniane in partenza per il Brasile
Foto: scalabriniane.org
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Le suore Scalabriniane aprono una nuova missione nella Diocesi di Rio Branco, in Brasile.

“Lo facciamo fedeli del carisma scalabriniano, rispondendo alla richiesta della Chiesa e attenti alla realtà dei migranti. E tutto cil avviene il primo giugno, giorno della festa del nostro fondatore, il beato Giovanni Battista Scalabrini. Così la Superiora Generale, suor Neusa de Fatima Mariano. “Noi confidiamo che il Signore – ha aggiunto la religiosa - per intercessione di Maria, Madre dei Migranti, del Beato Giovanni Battista Scalabrini, Apostolo dei migranti, e della Beata Assunta Marchetti, possa sostenere questa nuova presenza missionaria della Congregazione, come una presenza di solidarietà e di accoglienza, in difesa della vita e dei diritti dei migranti. E che possa contribuire nel processo di crescita, e di fedeltà al carisma scalabriniano”. 

Rispondiamo alle “parole di Gesù” che “ci fa capire, vivere e vedere il volto di Cristo nel volto di ogni migrante, soprattutto in questa realtà così vulnerabile. Scalabrini ci ha dato l'esempio e ci incoraggia a servire con amore e compassione, con la speranza e la profezia. E' per noi questo un modello che ci ispira ad ascoltare Dio nelle grida dei migranti”, ha commentato la Superiora provinciale, suor Zenaide Ziliotto.

Ti potrebbe interessare