CCEE, un congresso perché la famiglia sia "grembo di vocazioni"

Congresso per le vocazioni, CCEE
Foto: CCEE
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Nell’Anno della Vita Consacrata e alla vigilia del Sinodo dei Vescovi sulla Famiglia, la Commissione per le vocazioni del CCEE, il Servizio Europeo per le Vocazioni (EVS), organizza l’annuale Congresso vocazionale europeo sul tema dell’accompagnamento dei giovani al sacerdozio e alla vita consacrata nel contesto culturale della famiglia oggi, con lo scopo di “creare le condizioni” perché la famiglia possa essere “un grembo fecondo di vocazioni,” afferma mons. Domenico dal Molin, direttore dell’Ufficio Vocazioni della Conferenza episcopale italiana e coordinatore della Commissione CCEE per le vocazioni (EVS)

All’incontro, che si svolge a Praga e si conclude il 9 luglio, sono presenti 72 partecipanti, di cui 9 Vescovi, assieme ai responsabili per la pastorale vocazionale e ai delegati delle Conferenze episcopali in Europa e delle Congregazioni religiose, provenienti da 20 Paesi europei e dalla Commissione per la Vita consacrata degli USA.

Mons. Dal Molin sottolinea che la famiglia non è solo il luogo dove emerge con forza la crisi educativa di questo tempo, ma può, in sinergia con tutte le altre Vocazioni, divenire gradualmente il cuore pulsante di una rinascita dei percorsi vocazionali” e sottolinea che “in questi giorni vorremmo quindi creare un focus particolare e mirato sul senso straordinario che le voci dei genitori possono avere - o potrebbero avere! - se troppo spesso non abdicassero al compito loro affidato, in nome di altre agenzie educatrici, soprattutto quelle mediatiche sempre così invasive e straripanti.

L’incontro di Praga è guidato da S.E. Mons. Oscar Cantoni, vescovo di Crema (Italia) e Presidente della Commissione CCEE per le vocazioni (EVS), e si svolgerà attraverso sessioni plenarie e gruppi di lavoro. Tra i contributi, quello dei sociologi Attilio Danese e Giulia Paola Di Nicola con un intervento sul tema “Una lettura della situazione socioculturale della famiglia in Europa: criteri e orientamenti per una educazione alla fede e una accoglienza vocazionale”; e quello di S.E. Mons. Patron Wong, Segretario della Congregazione per il Clero su “Come accompagnare i giovani al sacerdozio e alla vita consacrata a partire dall’attuale contesto familiare?

Parteciperà ad una parte dei lavori il cardinale Dominik Duka OP, Arcivescovo di Praga e Presidente della Conferenza episcopale ceca.

I lavori, che si svolgeranno a porte chiuse, si concluderanno giovedì 9 luglio con l’approvazione di un comunicato finale che sarà proposto in italiano, inglese, francese e tedesco nella mattinata di venerdì 10 luglio.

Ti potrebbe interessare