Coronavirus, altri due positivi tra le Guardie Svizzere

Guardia Svizzera Pontificia: i casi raggiungono quota 13

Guardie Svizzere
Foto: ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

13 casi di COVID19 nella Guardia Svizzera Pontificia.
Negli ultimi giorni, tutti i membri del corpo sono stati testati. I test hanno mostrato altri 2 casi positivi, il che porta il numero totale di guardie malate a 13.

"Nessuna guardia è stata ricoverata in ospedale. Non tutte le guardie mostrano necessariamente dei sintomi come febbre, dolori alle articolazioni, tosse e perdita dell'olfatto. La salute delle guardie è monitorata in collaborazione con la Direzione di Sanità ed Igiene del Vaticano DSI", spiegano in un comunicato stampa ufficiale della Guardia Svizzera Pontificia. 

"Speriamo in una pronta guarigione in modo che le guardie possano riprendere il servizio nel migliore dei modi, in salute ed in sicurezza", conclude la nota.

Ti potrebbe interessare