Coronavirus, Papa Francesco: "Imploriamo misericordia per l'umanità"

Il Papa recita il Padre Nostro insieme a tutti i cristiani

Papa Francesco
Foto: Vatican Media
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Come annunciato nell’Angelus di domenica scorsa, Papa Francesco ha recitato stamane a mezzogiorno la preghiera del Padre Nostro in comunione con tutti i cristiani che hanno voluto accogliere il suo invito nel giorno in cui la Chiesa ricorda l’Annunciazione del Signore.

“Oggi – ha detto il Papa prima di recitare la preghiera - ci siamo dati appuntamento, tutti i cristiani del mondo, per pregare insieme il Padre Nostro, la preghiera che Gesù ci ha insegnato”.

“In questo momento – ha aggiunto il Pontefice - vogliamo implorare misericordia per l’umanità duramente provata dalla  pandemia di coronavirus. E lo facciamo insieme, cristiani di ogni Chiesa e Comunità, da ogni età, lingua e nazione”.

Preghiamo – ha concluso Francesco - per i malati e le loro famiglie; per gli operatori sanitari e quanti li aiutano; per le autorità, le forze dell’ordine e i volontari; per i ministri delle nostre comunità”. Guardando a Maria “ anche noi ci affidiamo con piena fiducia alle mani di Dio e con un cuore solo e un’anima sola”.

Ti potrebbe interessare