Coronavirus, positivo il cardinale Nakellentuba Ouédraogo, Arcivescovo di Ouagadougou

La notizia diffusa dal Vicario diocesano, è il secondo vescovo positivo in Burkina Faso

Philippe Nakellentuba Ouédraogo, Arcivescovo Metropolita di Ouagadougou
Foto: Aci Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Ancora un cardinale che risulta positivo al coronavirus ed è un cardinale africano.

Si tratta di Philippe Nakellentuba Ouédraogo, Arcivescovo Metropolita di Ouagadougou in Burkina Faso.

A riferire la notizia è La Croix Africa.

Il cardinale ha dato personalmente la informazione tramite il vicario generale della diocesi lunedì 30 marzo sera. Il cardinale era già in isolamento dopo aver accusato i primi sintomi in attesa del risultato del test.

Ouédraogo ha 75 anni ed è presidente del Secam ed è il secondo vescovo del Burkina Faso che risulta positivo al virus.

Il vescovo emerito di Koupéla era risultato positvo il 25 marzo e trasferito in ospedale.

In Burkina Faso si parla di circa 250 casi di infezione da  coronavirus.

Ti potrebbe interessare