Dal 1 maggio "La maratona di preghiera" del Papa per invocare la fine della pandemia

L'iniziativa coinvolgerà in modo speciale tutti i Santuari del mondo, perché si facciano promotori presso i fedeli, le famiglie e le comunità della recita del Rosario per invocare la fine della pandemia

Papa Francesco, Fatima 2017
Foto: Daniel Ibanez / ACI group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco aprirà una grande preghiera il 1° maggio e la concluderà il 31 maggio. E' la preghiera dal tema “Da tutta la Chiesa saliva incessantemente la preghiera a Dio". Per vivo desiderio del Papa, il mese di maggio sarà dedicato a una maratona di preghiera.

Un comunicato del Pontificio Consiglio per la promozione della Nuova Evangelizzazione spiega l'iniziativa voluta dal Papa: "L'iniziativa coinvolgerà in modo speciale tutti i Santuari del mondo, perché si facciano promotori presso i fedeli, le famiglie e le comunità della recita del Rosario per invocare la fine della pandemia. Trenta Santuari rappresentativi, sparsi in tutto il mondo, guideranno la preghiera mariana, che verrà trasmessa in diretta sui canali ufficiali della Santa Sede alle ore 18:00 (ora di Roma ) ogni giorno".

Ti potrebbe interessare