Dal 9 novembre Milano Borromaica, confermato il Corso di turismo religioso

La Diocesi di Milano, l’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Milano e la Scuola Beato Angelico, in partnership con Confguide-Gitec rinnovano il loro impegno ad offrire qualificati corsi di formazione in turismo religioso.

Corso di turismo religioso
Foto: Diocesi di Milano
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il settore del turismo è tra i più penalizzati a causa della pandemia. La Diocesi di Milano, l’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Milano e la Scuola Beato Angelico, in partnership con Confguide-Gitec rinnovano il loro impegno ad offrire qualificati corsi di formazione in turismo religioso.

Per questo si organizzano da quattro anni Corsi di Turismo Religioso sui “Luoghi di memoria cristiana nelle terre ambrosiane”.

Dopo aver affrontato la Milano di Ambrogio (2017), la Milano cristiana attraverso il medioevo (2018) la Milano cristiana del Rinascimento (2019) ora è la volta della Milano Borromaica. Il percorso si completerà nei prossimi anni affrontando Settecento e Ottocento (2021) e il Novecento (2022).

Quest'anno sarà affrontata la Milano Borromaica. "Il corso di turismo religioso sui luoghi della memoria cristiana nelle terre ambrosiane cerca quest’anno di offrire alcune chiavi di lettura del periodo, intrecciando le vicende ecclesiali, la storia, la liturgia, l’architettura e le arti con la presentazione di alcuni edifici esemplari, dai casi più noti come le trasformazioni del Duomo e la Chiesa di San Fedele, ad alcuni gioielli meno conosciuti come San Paolo Converso, Sant’Alessandro e la Certosa di Garegnano", spiegano sul sito della Diocesi.

Orario lezioni: 9.30 – 11.00, 11.30 – 13.00, 14.00 – 15.30, 16.00 – 17.30
Partecipazione: sarà possibile partecipare sia in presenza, previa prenotazione, sia in diretta streaming. Le modalità per prenotare il posto o per accedere all’aula virtuale verranno comunicate direttamente ai corsisti.

Ti potrebbe interessare