Deflagrazione di Madrid, il cordoglio di Papa Francesco

Il cardinale Parolin invia, a nome del Papa, un telegramma di cordoglio per la deflagrazione a Madrid

La deflagrazione a Madrid ai locali della parrocchia della Paloma
Foto: Twitter @Jnxx251
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Con un telegramma inviato dal Cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato vaticano, Papa Francesco fa arrivare al Cardinale Carlos Osoro Sierra, arcivescovo di Madrid, il suo cordoglio per la deflagrazione avvenuta nel pomeriggio a Madrid. 

La deflagrazione è avvenuta in un edificio della parrocchia della Paloma, probabilmente per una fuga di gas, e ha causato 3 vittime. Tra queste, David Santos, un elettricista che stava revisionando la caldaia al momento dell'esplosione. Santos apparteneva al Cammino Neocatecumenale, e lascia quattro figli. 

Nel telegramma, il Cardinale Parolin fa giungere al Cardinale Osoro Sierra, ai sacerdoti e a tutti i madrileni "la vicinanza e l'affetto" di Papa Francesco "in questi duri momenti".

Il Papa, aggiunge il Segretario di Stato, raccomanda in particolare al Signore "le vittime, così come i feriti e le loro famiglie". 

Ti potrebbe interessare