Diocesi Gaeta: inaugurata la Tenda della pace, una settimana per discutere di ecologia

Una settimana di eventi e appuntamenti per la Diocesi di Gaeta con la Tenda della pace

Programma 2020 Tenda della pace
Foto: Arcidiocesi di Gaeta
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Acqua, ecologia e cambiamenti climatici. Sono questi i principali argomenti al centro della “Tenda della pace” che torna a Formia. L'iniziativa è promossa dalla parrocchia dei Santi Lorenzo e Giovanni Battista, per un momento di riflessione da condividere con tutta la comunità, in particolare con i giovani.Per una settimana, a partire dal 26 gennaio, sono proposti appuntamenti a tema che coinvolgono tutte le parrocchie di Formia che intendono così prendere anche impegni sulla difesa dell’ambiente.

Quest’anno l'evento ha come titolo “I colori del Creato”. Sul tema “Il Creato nella Parola” è intervenuto il vescovo di Rieti, monsignor Domenico Pompili, che alla luce della Laudato si’ di Papa Francesco ha consegnato tre parole: “Vedere, discernere e agire, perché l’enciclica del Papa non è un manifesto verde, ma richiede un impegno concreto sul territorio”.

Durante la messa di domenica scorsa, concelebrata da monsignor Pompili e dall’Arcivescovo di Gaeta, monsignor Luigi Vari, quest’ultimo ha evidenziato come “oggi parliamo dell’ambiente come se non avessimo la forza di uscirne. Con la Parola, invece, Dio suscita in noi il desiderio di trovare soluzioni, di cambiare il cuore e trovare motivi di impegno”.

Per l’occasione è stato indetto il concorso fotografico “I colori del creato”. I vincitori saranno premiati alla presenza del sindaco Paola Villa.
Mercoledì 29 i giovanissimi verranno chiamati a discutere sul tema dell’ecologia e venerdì 31 sul tema dei cambiamenti climatici. Giovedì 30 invece è prevista una veglia missionaria cittadina in collaborazione con l’ufficio missionario diocesano.

Sabato 1 febbraio la giornata sarà particolarmente ricca di appuntamenti. Si partirà alle 10 con una passeggiata in armonia con il creato organizzata dagli scout per tutti i giovani della città, per continuare alle 16 con una manifestazione per tutti i ragazzi della città in Largo Paone. Alle 19 invece sarà il momento della Tavola Rotonda alla quale prenderanno parte ing. Orlando Giovannone, assessore all’ambiente del Comune di Formia, dott.ssa Cassetta, Presidente del Parco della Riviera di Ulisse e dott. Boccacci del Circolo Laudato Si. Domenica 2 febbraio la manifestazione si concluderà con la messa delle 10 e la presa dell’impegno.

Ti potrebbe interessare