Due donne nominate Consultori del Pontificio Consiglio della Cultura

Papa Francesco ha nominato Consultori del Pontificio Consiglio della Cultura due professoresse

Pontificio Consiglio Della Cultura, una consulta femminile
Foto: Cultura.va
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco ha nominato Consultori del Pontificio Consiglio della Cultura due donne. Esattamente le Professoresse Antonella Sciarrone Alibrandi, Pro-Rettore Vicario dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, e Alessandra Talamo, Docente presso la Facoltà di Medicina e Psicologia dell’Università degli Studi di Roma La Sapienza.

Antonella Sciarrone Alibrandi è Professore ordinario di Diritto dell’economia presso la Facoltà di Scienze bancarie, finanziarie e assicurative ove tiene, per affidamento, anche il corso di Istituzioni di diritto privato. Riveste anche ruoli editorali quali Responsabile di Redazione della rivista "Banca Borsa e Titoli di Credito". Membro della Direzione scientifica della “Rivista di diritto bancario” e della rivista ”Ricerche giuridiche”; del Comitato scientifico della rivista “Osservatorio del diritto civile e commerciale” e della rivista “Vita e Pensiero”.

Alessandra Talamo è Professore Associato al Dipartimento di Psicologia dei Processi di Sviluppo e Socializzazione, Sapienza Università di Roma. Insegna "innovazione Tecnologica e Processi Organizzativi", "Psicologia del Lavoro de delle Organizzazioni" e "Psicologia e Ergonomia Cognitiva".

Il Pontificio Consiglio della Cultura è il Dicastero della Curia Romana che coadiuva il Sommo Pontefice, in ciò che concerne l’incontro tra il Vangelo e le culture e le relazioni della Chiesa e della Santa Sede con i mondi culturali. L’obiettivo è "quello di riaprire un dialogo sincero, affinché i rappresentanti della scienza, della letteratura e dell’arte si sentano riconosciuti dalla Chiesa come cercatori autentici del vero, del buono e del bello". Per lo studio di questioni che rivestono speciale importanza, il Consiglio si avvale anche dell’opera di Consultori nominati ad quinquennium dal Sommo Pontefice: specialisti nelle diverse branche della cultura o nella pratica del dialogo con i non credenti, residenti in tutti i continenti. Essi assistono il Dicastero mediante ricerche, informazioni e pareri.

Ti potrebbe interessare