Focolari, a Trento una mostra dedicata a Chiara Lubich

Nell'occasione la Presidente dei Focolari Maria Voce è stata insignita dalla Provincia autonoma di Trento del “Sigillo di San Venceslao”

La premiazione di Maria Voce
Foto: Ufficio Stampa Provincia Autonoma di Trento
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Aperta a Trento lo scorso 7 dicembre la mostra “Chiara Lubich, Città Mondo” in occasione del Centenario della nascita della fondatrice del Movimento dei Focolari. L'evento , sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica italiana, è promosso dalla Fondazione Museo storico del Trentino in collaborazione con il Centro Chiara Lubich.

Nell'occasione la Presidente dei Focolari Maria Voce è stata insignita dalla Provincia autonoma di Trento del “Sigillo di San Venceslao”. Voce si è detta "grata e commossa di questo riconoscimento che sottolinea i valori della personalità di Chiara Lubich e dei Focolari: lo sento per tutto il Movimento".

Il Movimento dei Focolari faccia “conoscere il Dio di Chiara per capovolgere la narrazione di Dio, questo Dio della tutela irrevocabile dell’altro. Da questa visione di Dio amore nasce una visione positiva sulla creazione, sulla natura, sull’uomo e sul corpo”, l'auspicio dell'Arcivescovo di Trento, Monsignor Lauro Tisi.

La mostra sarà aperta fino al 7 dicembre 2020. Ingresso libero.

Ti potrebbe interessare