Gesuiti, 4 giorni di murmurationes prima dell'elezione del Preposito

La 36/ma Congregazione Generale della Compagnia di Gesù
Foto: Jesuits.org
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Riuniti nella Curia Generalizia di Borgo Santo Spirito a Roma, i 215 Gesuiti chiamati a eleggere il nuovo Preposito Generale della Compagnia di Gesù proseguono i lavori della 36^ Congregazione Generale.

Dopo aver accettato e ratificato le dimissioni del Superiore Generale Adolfo Nicolas Pachon, i Padri sono protagonisti da ieri delle murmurationes: 4 giorni di faccia a faccia, conversazioni e dibattito per capire - senza fare nomi - e delineare il profilo più adatto alla successione di Padre Nicolas.

Secondo gli statuti è assolutamente vietato fare nomi, propaganda o vera e propria campagna elettorale nel corso delle murmurationes. E' possibile invece trattare l'identikit del gesuita che in coscienza si ritiene migliore per essere posto al vertice della Compagnia.

L'elezione del nuovo Superiore Generale è prevista per venerdì 14 ottobre. Si tratterà del 31/mo successore di Sant'Ignazio di Loyola nei 476 anni di vita della Compagnia di Gesù.

La 36^ Congregazione Generale si è aperta lunedì 3 ottobre.

Ti potrebbe interessare