Gesuiti, composto il Consiglio Generale di Padre Sosa

I nuovi assistenti ad providentiam della Compagnia di Gesù
Foto: gc36.org
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Dopo aver composto parte del Consiglio Generale, i Gesuiti - riuniti a Roma dallo scorso 3 ottobre per la 36/ma Congregazione Generale che ha eletto il venezuelano Padre Arturo Sosa Abascal nuovo Preposito - hanno eletto venerdì scorso i 4 assistenti ad provindentiam che avranno il compito di coadiuvare Padre Sosa nel governo della Compagnia di Gesù.

I prescelti sono l’indiano Vernon D’Cunha, classe 1956, attualmente Provinciale della Provincia di Bombay; lo statunitense Douglas Marcouiller, 63 anni, della Provincia Centro-meridionale degli Stati Uniti che avrà il compito di ammonitore del Padre Generale; il tanzaniano Fratern Masawe, nato nel 1956 e finora assistente del Preposito per l’Africa; infine l’irlandese sessantenne John Dardis attuale Presidente della Conferenza dei provinciali europei, è stato nominato delegato per il discernimento e la pianificazione apostolica dal nuovo generale.

Padre Sosa ha inoltre scelto P. Antoine Kerhuel, della Provincia di Francia come nuovo segretario della Compagnia.

Nei giorni scorsi il Preposito Generale ha nominato anche alcuni nuovi Provinciali: due i nomi che spiccano su tutti. P. Rafael Garrido, 44 anni, è il nuovo provinciale del Venezuela, la nazione di provenienza di Padre Sosa. Finora era direttore nazionale del movimento giovanile Huellas. L’italiano Renzo De Luca è invece il nuovo provinciale del Giappone, una nazione che ha visto operare due degli ultimi 4 Prepositi della Compagnia: Pedro Arrupe ed Adolfo Nicolas

 

Ti potrebbe interessare