Giubileo del volontariato, vissuto con il pensiero ai terremotati

Il giubileo del mondo del volontariato
Foto: http://www.iubilaeummisericordiae.va/
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Da venerdì prossimo iniziano gli appuntamenti per la celebrazione del Giubileo del mondo del volontariato, che culminerà con la canonizzazione di Madre Teresa di Calcutta.

E nel momento in cui tante famiglie soffrono per la perdita improvvisa dei propri cari, per la distruzione delle abitazioni e per la precarietà delle condizioni ambientali il Giubileo del mondo del volontariato vive questa giornata accanto a quanti hanno bisogno del sostegno e dell’aiuto più immediato. Per questo motivo, il programma del Giubileo del Volontariato e degli Operatori di Misericordia, in programma dal 2 al 4 settembre, subirà un cambiamento.

Il momento di festa per l’accoglienza di tutti i volontari previsto per sabato 3 settembre alle ore 20.00 è cancellato. Rimane il momento di incontro con Papa Francesco sabato mattina alle ore 10.00 e la s. Messa domenica 4 alle ore 10.30. Quanti saranno a Roma, per rafforzare l’impegno dei volontari impegnati nei territori del terremoto e quanti stanno lavorando e operando in questi luoghi distrutti spiritualmente vicini ai volontari in S. Pietro.

Nel pomeriggio di venerdì 2 e sabato 3, viene mantenuta la presenza di alcuni stand delle associazioni di volontariato nei Giardini di Castel S. Angelo, così come, sempre di venerdì e sabato, la possibilità del percorso “Sulle orme dei Santi e Beati della misericordia”.

Ti potrebbe interessare