Il Cardinale Bassetti ai giornalisti: "Portate una informazione sana"

Il Cardinale Bassetti, Presidente della CEI
Foto: AA - ACI Stampa
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

“Come diceva Paolo VI 60 anni fa, il denaro è un bene isolante: più se ne ha, più ci isola”. Lo ha detto il Cardinale Gualtiero Bassetti - Presidente della CEI - nell’omelia pronunciata ieri sera in occasione della Messa celebrata a Roma per gli auguri natalizi con i giornalisti.

“Quanto è delicata - ha osservato rivolto ai cronisti l’Arcivescovo di Perugia - la vostra professione, quanto è delicato parlare al cuore della gente”. L’Avvento è un cammino che ci porta alla nascita di Gesù e questo percorso - ha aggiunto Bassetti - si deve compiere “abbassandosi, scendendo dall’orgoglio e dalla superbia”. 

Il giornalista - secondo il porporato - deve essere “ostinato, non si deve fermare di fronte alla difficoltà”. “Siate portatori - è stato l’appello del Cardinale Bassetti - di una informazione sana, che sia di stimolo a trovare soluzioni a tanti drammi personali e sociali. La vostra professione è al servizio di una umanità sofferente”. 

“Il Papa - ha concluso - ci chiede di aprirci alla preghiera e alla condivisione, entrambi segni concreti di fratellanza. Siate così testimoni dell’unica gioia che non finisce mai: l’amore di Dio, gratuito e disinteressato. Amore che non nasce per interesse specifico ma solo perché Dio ama pazzamente e follemente ogni uomo e ogni donna. Un amore che si esprime nel dono del Natale”.  

 

Ti potrebbe interessare