Il Cardinale MacRory, alfiere di una Irlanda unita

Il porporato fu Arcivescovo di Armagh dal 1928 al 1945

Il Cardinale Joseph MacRory
Foto: pubblico dominio
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il 13 ottobre 1945 moriva ad Armagh il Cardinale Joseph MacRory, Arcivescovo di Armagh e Primate di tutta l'Irlanda.
Nato il 19 marzo 1861 a Ballygawley, fu ordinato sacerdote il 13 settembre 1885.

Intraprese l'insegnamento diventando docente di Sacra Scrittura e Teologa presso il St Mary's College prima e presso il Maynooth College poi. Redattore della rivista Irish Ecclesiastical Review, nel 1912 divenne vicerettore del Maynooth College.

Il 9 agosto 1915 Papa Benedetto XV lo nominò vescovo di Down e Connor.

Il 22 giugno 1928 Papa Pio XI lo ha promosso Arcivescovo di Armagh e Primate di tutta l'Irlanda. Il 16 dicembre 1929 è stato creato Cardinale di Santa Romana Chiesa, del titolo di San Giovanni a Porta Latina.

Nel 1932 ha presieduto il 31 ° Congresso Eucaristico Internazionale svoltosi a Dublino.

Nel marzo 1939 prese parte al conclave che portò alla elezione di Papa Pio XII.

Da sempre contrario alla partizione dell'Irlanda, si spese sempre per una Irlanda unita che comprendesse anche l'Ulster.

Morì ad Armagh il 13 ottobre 1945 all'età di 84 anni.

Ti potrebbe interessare