Il dolore del Papa per la strage di Hanau

Il telegramma di Papa Francesco per la strage avvenuta in Germania questi giorni

Il Papa
Foto: Archivio CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

"Appreso del terribile atto di violenza a Hanau, che ha causato la morte di persone innocenti, Papa Francesco è rimasto profondamente colpito". Sono queste le parole contenute nel telegramma di cordoglio firmato dal Cardinale Pietro Parolin Segretario di Stato, a nome del Pontefice, per le vittime della sparatoria avvenuta ad Hanau, in Germania.

Mercoledì sera, intorno alle 22, un killer ha aperto il fuoco ad Hanau prendendo di mira alcuni "shisha bar". Sono morte 9 persone oltre allo stesso killer. Accanto al suo corpo, anche quello della madre. Alla base della furia omicida ci sarebbe, secondo le indagini,  la matrice xenofoba.

Nel telegramma il Papa "manifesta la propria partecipazione al lutto dei familiari, assicurando la sua vicinanza al loro dolore". "Nella preghiera, Papa Francesco affida i morti alla misericordia di Dio ed implora Cristo, Signore della vita, affinché le persone in lutto trovino consolazione e fiducia, e vengano accompagnati dalla Benedizione e dalla pace di Dio", conclude il telegramma.

Ti potrebbe interessare