Il Duomo di Milano cerca piccoli cantori, al via le iscrizioni

I "pueri cantores" entreranno ufficialmente nei nuovi locali a loro destinati

Piccoli cantori
Foto: Chiesa di Milano
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

La Diocesi di Milano comunica che la Cappella Musicale del Duomo di Milano, la più antica istituzione culturale milanese, attiva ininterrottamente dal 1402, ha una nuova sede. E cerca nuovi piccoli cantori.

I pueri cantores entreranno ufficialmente nei nuovi locali a loro destinati, lasciando la vicinissima sede di Viale Gorizia, ormai non più adatta, nelle attuali condizioni, a ospitarne le attività didattiche e ricreative. Così entreranno a far parte dello stabile di Via Corsico.

La fine dei lavori coinciderà sostanzialmente con l’avvio del nuovo ciclo di studi. Sono così ufficialmente aperte fino al 31 agosto 2020 le selezioni per entrare a far parte della Cappella Musicale del Duomo di Milano, una realtà simbolo per la città, attiva da oltre sei secoli. La Cappella Musicale, costituita da un organico maschile, accompagna in Duomo tutte le domeniche l’Eucaristia Capitolare delle ore 11.00 e le festività religiose, secondo il calendario liturgico.

La Scuola impegna i ragazzi dal lunedì al venerdì, con lezioni a orario pieno. Oltre alla normale istruzione scolastica, a norma dei programmi ministeriali, fornisce gratuitamente le lezioni integrative di formazione musicale, i libri di testo e la divisa per le esecuzioni liturgiche.
Per informazioni e per proporsi come cantore in vista delle selezioni, è possibile prendere contatto con la Cappella Musicale del Duomo entro il 31 agosto 2020 scrivendo all’indirizzo: cappellamusicale@duomomilano.it

 

Ti potrebbe interessare