Il Forum delle Famiglie e i temi di oggi. "Conferenza di programma" con Galantino

Francesco Belletti, Presidente del Forum delle Associazioni Familiari
Foto: Forum delle Associazioni Familiari
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

“Il momento storico attuale sta ponendo al Forum sfide molto impegnative, con una velocità e una eterogeneità di temi e di interlocutori mai vista prima. Sembrerebbe quindi paradossale, in un contesto simile, lanciare anche la sfida interna di una conferenza di programma, per “Costruire il Forum 2.0”; ma come, verrebbe da dire, già non riusciamo a star dietro a quello che succede nel mondo attorno a noi, e noi ci ripieghiamo su noi stessi, sulla nostra vita associativa interna, su come funzioniamo?”. Su questo interrogativo il Presidente nazionale del Forum delle Associazioni Familiari Francesco Belletti lancia la "riflessione condivisa" dell’organismo di partecipazione di ampia parte del mondo cattolico italiano sul tema della Famiglia.

Dal 15 al 17 maggio, a Sassone, frazione di Ciampino, i delegati regionali e locali del Forum delle Associazioni Familiari vivranno la loro “Conferenza di Programma”: un modo per stare sui temi, certamente, ma anche per rilanciare l’azione dell’organizzazione, partendo dalle indicazioni contenute nella relazione di Mons. Nunzio Galantino, Segretario generale della Conferenza Episcopale Italiana.

Il Sinodo, le parole continue del Papa sulla famiglia, le ultime sue annotazioni sulla questione del “gender”, che ormai sta impregnando la didattica a partire dalle scuole dell’infanzia, saranno temi sicuramente sul tappeto. Ma come ritornare ad una “mobilitazione” dei cattolici italiani sul tema? Finita l’epoca Ruini, probabilmente, non è più tempo di “Family day”, ma le recenti leggi sul divorzio breve e sulla cosiddetta “proposta Cirinnà” aprono a nuove fasi di discussione.

Se ne parlerà diffusamente nei laboratori del 16 maggio, attendendo le conclusioni, affidate proprio al Presidente Belletti nella giornata del 17, subito dopo l’intervento di Elisabetta CARRA’, Docente all’Università Cattolica di Milano al Dipartimento di Sociologia.

La “Conferenza di programma” sarà preceduta da un convegno pubblico, la mattina del 15 maggio, dedicato all’alleanza tra le generazioni, organizzato dal “Forum” in collaborazione con il Dipartimento per le politiche della famiglia. Sarà un modo per festeggiare la Giornata internazionale della famiglia, partendo dal tema :“Il futuro del Paese è nell’alleanza tra le generazioni”. Si terrà a Roma, dalle 10 alle 13, presso la Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Ad aprire il convegno sarà Francesco Belletti, presidente del Forum; seguiranno i saluti istituzionali dei ministri Giuliano Poletti (Lavoro e politiche sociali) e Beatrice Lorenzin (Salute), del sottosegretario con delega alla famiglia Franca Biondelli e di Ermenegilda Siniscalchi, capodipartimento per le Politiche della famiglia. Alle 10.45 relazione di Luigino Bruni, docente di Economia politica alla Lumsa, su “Equità tra generazioni: si vince insieme o si perde tutti”. A seguire, alle 11.30, una tavola rotonda dal titolo “‘Donare memoria’: un progetto per promuovere i legami e la solidarietà tra le generazioni”, con Luciana Saccone (consigliere Dipartimento per le Politiche della famiglia), Marco Livia (direttore Iref), Roberto Messina (presidente Federanziani), Carla Alati Tilli (commissione nazionale Azione Cattolica/Adultissimi) e Federico Gelli (presidente Cesvot - Centro servizi volontariato Toscana). Conclude, alle 13, Francesco Belletti.

“Sono le associazioni che “fanno il Forum”, prima degli organi direttivi – il commento di Francesco Belletti -, prima del lavoro delle commissioni, prima della capacità operativa dei nostri uffici. È proprio nella verità dell’adesione al Patto associativo, di fatto, che si radica la verità e l’efficacia del lavoro del Forum”.

Ti potrebbe interessare