Il Papa ai giovani: ''Impariamo da Maria come seguire Gesù''

Francesco benedice i fedeli
Foto: CTV
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

La celebrazione della Domenica delle Palme coincide con la Giornata Mondiale della Gioventù, arrivata alla trentesima edizione, dedicata quest’anno al tema "Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio".

Al termine della Messa Papa Francesco ha come sempre recitato l’Angelus iniziando proprio con uno speciale saluto ai giovani radunati in Piazza San Pietro. “Vi esorto – ha detto il Papa – a proseguire il vostro cammino sia nelle diocesi, sia nel pellegrinaggio attraverso i continenti, che vi porterà l’anno prossimo a Cracovia, patria di san Giovanni Paolo II, iniziatore delle Giornate Mondiali della Gioventù”. “Il tema di quel grande Incontro: «Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia – ha aggiunto Francesco – si intona bene con l’Anno Santo della Misericordia. Lasciatevi riempire dalla tenerezza del Padre, per diffonderla intorno a voi!”.

Guardiamo a Maria – ha concluso il Pontefice – per imparare da Lei “a seguire il Signore anche quando la sua via porta alla croce”. E all’intercessione della Madonna Papa Francesco ha anche affidato “le vittime della sciagura aerea di martedì scorso, tra le quali vi era anche un gruppo di studenti tedeschi”.

Ti potrebbe interessare