Papa Francesco e la preghiera alla Madonna di Shesan, per la Chiesa in Cina

Papa Francesco, Udienza Generale
Foto: Daniel Ibanez, ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Durante l’Udienza Generale Papa Francesco ricorda una grande festa dei cattolici cinesi. E’ la ricorrenza della Beata Vergine Maria “Aiuto dei cristiani”, particolarmente venerata nel santuario di Sheshan, presso Shanghai, in Cina.

“Tale ricorrenza – commenta Francesco - ci invita ad essere uniti spiritualmente a tutti i fedeli cattolici che vivono in Cina. Per loro preghiamo la Madonna, perché possano vivere la fede con generosità e serenità, e perché sappiano compiere gesti concreti di fraternità, concordia e riconciliazione, in piena comunione con il Successore di Pietro”.

Ogni anno nel santuario arrivano migliaia di cinesi soprattutto in occasione della festa di Nostra Signora di Sheshan, che è anche la patrona della Cina e che ricorre appunto il 24 maggio. Nel 2008 papa Benedetto XVI compose la preghiera alla Vergine di Sheshan, affidando a lei le sorti della Chiesa in Cina.

“Carissimi discepoli del Signore in Cina – conclude il Papa nel suo appello - la Chiesa universale prega con voi e per voi, affinché anche tra le difficoltà possiate continuare ad affidarvi alla volontà di Dio. La Madonna non vi farà mai mancare il suo aiuto e vi custodirà col suo amore di madre”.

Ti potrebbe interessare