Il Papa riceve il Presidente del Commonwealth di Dominica

Il Papa incontra il Presidente del Commonwealth di Dominica
Foto: Marco Mancini Acistampa
Previous Next
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco ha ricevuto stamane in udienza il Presidente del Commonwealth di Dominica, Charles Angelo Savarin. Il colloquio privato – alla presenza di un interprete – è durato 25 minuti.

Secondo quanto diffuso dalla Sala Stampa Vaticana il Papa e Savarin hanno parlato delle “buone relazioni bilaterali, rilevando l’opportunità di una proficua e mutua collaborazione tra lo Stato e la Chiesa cattolica, la quale offre un significativo contributo alla promozione della dignità della persona umana, nonché nei settori dell’educazione dei giovani e dell’assistenza ai più bisognosi”.

Ci si è poi soffermati su “alcuni temi di rilevanza regionale e globale, con particolare riferimento alla protezione dell’ambiente e al tema dei cambiamenti climatici e delle catastrofi naturali, che provocano gravi danni e diverse vittime tra la popolazione dell’Isola”.

Il Presidente Savarin ha donato al Papa un pappagallo verde di porcellana, simbolo dell’Isola. Il Pontefice ha ricambiato con due copie della Laudato Si e dell’Evangelii Gaudium e con il medaglione di San Martino che divide il mantello con il povero.

Al termine dell’udienza il Presidente Savarin ha incontrato con il Cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin.

Ti potrebbe interessare