Il pellegrinaggio giubilare dell'Arcidiocesi di Torino

Mons. Cesare Nosiglia, Arcivescovo di Torino
Foto: MM Acistampa
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

La Diocesi di Torino si prepara al pellegrinaggio giubilare a Roma replicando così alla visita che nel giugno scorso Papa Francesco ha compiuto in occasione dell'Ostensione della Sindone e del bicentenario di San Giovanni Bosco.

Il pellegrinaggio guidato dall'Arcivescovo Cesare Nosiglia - che fu vicegerente di Roma ai tempi del Cardinale Vicario Camillo Ruini - si terrà dall'8 al 10 aprile prossimi. Momenti clou il passaggio della Porta Santa e l'udienza con il Papa in calendario sabato 9.

Tra i partecipanti - comunica l'Arcidiocesi - molte parrocchie, una sessantina tra ammalati e diversamente abili nonchè 230 giovani.

Domenica mattina prima del rientro a Torino Monsignor Nosiglia presiederà la Messa all'Altare della Cattedra della Basilica di San Pietro, poi la partecipazione al Regina Coeli recitato dal Papa.

Ti potrebbe interessare