Il Presidente Mattarella dal Papa il 18 aprile

Il Presidente Mattarella ed il Cardinale Parolin, Segretario di Stato
Foto: Presidenza della Repubblica
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella sarà ricevuto da Papa Francesco in Vaticano il prossimo 18 aprile alle ore 10.

La data della visita ufficiale è stata confermata oggi dalla Sala Stampa della Santa Sede. Si tratta del primo incontro tra il Pontefice ed il Capo dello Stato, eletto al Quirinale lo scorso 31 gennaio.

E' tradizione che una delle prime visite ufficiali dei presidenti della Repubblica Italiana sia in Vaticano: per sottolineare il legame particolare che lega le due sponde del Tevere.

Da sempre i rapporti tra i Papi e gli inquilini del Quirinale si sono trasformati in amicizia: basti pensare a quella tra Sandro Pertini e Giovanni Paolo II, o allo stretto legame tra lo stesso Karol Wojtyla e Carlo Azeglio Ciampi.

Molto stretto anche il rapporto tra Benedetto XVI e Giorgio Napolitano: l'ex presidente si recò pochi giorni prima della fine del pontificato, insieme alla moglie Clio Bittoni, a rendere omaggio al Papa in un incontro assolutamente informale e carico di affetto.

Sergio Mattarella, palermitano, 73 anni, è stato eletto dal Parlamento in seduta comune dodicesimo Presidente della Repubblica al quarto scrutinio con 665 voti su 995. Ha giurato ed è entrato ufficialmente in carica il 3 febbraio scorso. 

Di formazione cattolica, Mattarella è un giurista: il suo ultimo incarico è stato quello di giudice della Corte Costituzionale. Più volte deputato nelle file della DC, PPI, Margherita, ha occupato un seggio dal 1983al 2008. E' stato Ministro per i Rapporti con il Parlamento, della Pubblica Istruzione, della Difesa e Vicepresidente del Consiglio dei Ministri nel governo D'Alema tra il 1998 e il 1999.

Ti potrebbe interessare