Incendi in Cile, la solidarietà e la preghiera del Papa

Papa Francesco in un momento di preghiera
Foto: Stephen Driscoll / CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Arriva la "vicinanza spirituale" di papa Francesco per quani soffrono le conseguenze degli incendi che stanno colpendo in questi giorni le regioni centrali del Cile, e che hanno causato fino ad ora la morte di 2 poliziotti e 4 vigili del fuoco.

Il messaggio di Papa Francesco - sintetizzato da Radio Vaticana - arriva attraverso una missiva del Cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato vaticano, indirizzato al vescovo Santiago Silva, presidente della Conferenza Episcopale Cilena. 

Nel messaggio, il Segretario di Stato sottolinea che il Papa assicura le sue preghiere per i defunti, invocando da Dio “forza e consolazione” per coloro che sono colpiti da questa calamità, e pregando il Signore che “ispiri in tutti sentimenti di solidarietà, perché in questi momenti così difficili collaborino efficacemente, con generosità e carità, ad alleviare il dolore e a superare le avversità”.  

L'incendio interessa 2380 chilometri quadrati, ed è frutto di una estate particolarmente calda e ventosa. In Cile c'è lo stato di emergenza, e la nazione ha lanciato un appello agli altri Paesi sudamericani perché forniscano aerei ed elicotteri per spegnere le fiamme. 

Ti potrebbe interessare