Jean Claude Turcotte, il cardinale della pastorale

5 anni fa moriva il porporato che fu Arcivescovo di Montreal dal 1990 al 2012

Il Cardinale Jean Claude Turcotte
Foto: Arcidiocesi di Montreal
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

L’8 aprile di 5 anni fa moriva il Cardinale canadese Jean Claude Turcotte, Arcivescovo emerito di Montreal. Aveva 78 anni.

Nato a Montreal il 26 giugno 1936, dopo aver studiato teologia nel seminario maggiore della città canadese, venne ordinato sacerdote nel 1959.

Dopo aver lavorato come vicario parrocchiale e assistente della Gioventù operaia cristiana, si specializzò in pastorale sociale presso l’Università Cattolica di Lilla, in Francia.

In Canada si occupò poi della pastorale dei lavoratori cristiani e di pastorale parrocchiale.

Nel 1981 divenne Vicario generale dell’Arcidiocesi di Montreal. Un anno dopo Giovanni Paolo II lo elegge Vescovo titolare di Suas e ausiliare di Montreal. Nel 1990 lo stesso Giovanni Paolo II lo scelse quale Arcivescovo di Montreal.

Nel 1994 viene creato Cardinale, del titolo di Nostra Signora del Santissimo Sacramento e dei Santi Martiri Canadesi.

Dal 1997 al 1999 è Presidente della Conferenza Episcopale Canadese.

Nel marzo 2012 Papa Benedetto XVI accoglie la sua rinuncia per raggiunti limiti di età.

Nel 2005 e nel 2013 ha partecipato ai conclavi che hanno eletto rispettivamente Benedetto XVI e Francesco.

E’ morto a causa del diabete l’8 aprile 2015.

Ti potrebbe interessare