La devozione dei quindici giovedì di Santa Rita

I Quindici Giovedì di santa Rita sono nati con lo scopo di commemorare i quindici anni nei quali la Santa portò sulla fronte la dolorosa ferita arrecatale dalla spina

Preghiera a Santa Rita
Foto: santaritadacascia.org
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

I Quindici Giovedì di Santa Rita sono nati con lo scopo di commemorare i quindici anni nei quali la Santa portò sulla fronte la dolorosa ferita arrecatale dalla spina, dono singolare del Crocifisso. La devozione, in particolare, consiste nel celebrare i quindici giovedì che precedono la festa della santa, la quale ricorre il 22 maggio, con particolari pratiche di pietà, come la meditazione di un tratto della sua vita o di qualche sua virtù e l’accostarsi ai sacramenti della Confessione e della Comunione.

Sono stati istituiti con l’approvazione della Chiesa. Da giovedì 4 febbraio nella Basilica di Santa Rita a Cascia, prende il via l’annuale cammino spirituale dei quindici Giovedì di Santa Rita di questo anno, in preparazione alla festa del 22 maggio 2021.

Si tratta del primo appuntamento del 2021, "molto atteso dalla famiglia dei devoti della santa dei casi impossibili in tutto il mondo", che potrà partecipare attraverso la diretta streaming sul canale You Tube del Monastero Santa Rita da Cascia.

Ogni giovedì ha luogo la celebrazione solenne alle ore 17:00 (da febbraio a marzo) e alle ore 18:00 (da aprile a maggio). Al termine della Santa Messa, i padri agostiniani si recheranno davanti all’urna che custodisce il corpo di Santa Rita, per recitare la preghiera di affidamento. Infine, il canto corale del tradizionale responsorio di Santa Rita.

Scrivono sul sito ufficiale di Santa Rita: "Di giovedì in giovedì, i devoti compiono i passi di un cammino di preghiera e riflessione, che conduce all’incontro con Santa Rita, attraverso i valori che la santa ha vissuto e insegna ancora oggi: perdono, pace, sacrificio, umiltà, dialogo. La pia pratica, infatti, si esprime nel racconto e meditazione della vita e delle virtù di Rita. Un viaggio spirituale e vivo, che prepara l’anima e il cuore alla celebrazione solenne del 22 maggio, festa di Santa Rita".

 

Ti potrebbe interessare