La Diocesi di Roma: VI Prefettura, tra Parioli e Pinciano

Il viaggio di ACI Stampa alla scoperta delle 36 prefetture della Diocesi di Roma

La parrocchia del Sacro Cuore Immacolato di Maria ai Parioli
Foto: pubblico dominio
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

La VI Prefettura della Diocesi di Roma è inserita nel Settore Nord e comprende i territori dei quartieri Flaminio, Parioli e Pinciano. 7 le parrocchie che la costituiscono.

Nel quartiere Flaminio troviamo la parrocchia della Santa Croce a via Flaminia. Costruita tra il 1912 e il 1913 su progetto dell’architetto Aristide Leonori. Nel 1964 Paolo VI l’ha elevata a Basilica minore. Affidata ai Padri Stimmatini, il Cardinale brasiliano Sergio da Rocha ne è il titolare.

Passando dal Flaminio al Pinciano ecco la parrocchia del Sacro Cuore Immacolato di Maria ai Parioli. Consacrata nel 1936, venne elevata a Basilica minore da Giovanni XXIII nel 1959. Affidata alla cura pastorale dei Claretiani, la chiesa è titolo cardinalizio affidato al Cardinale indonesiano Darmaatmadja.

Si trova nel quartiere Pinciano anche la parrocchia di Sant’Eugenio. La chiesa venne costruita in onore dell’anniversario della consacrazione episcopale di Papa Pio XII e fu consacrata nel 1951. Elevata a Basilica minore, è affidata all’Opus Dei ed è titolo cardinalizio, assegnato al Cardinale spagnolo Herranz.

Ancora al Pinciano troviamo la parrocchia di Santa Teresa d’Avila. Costruita nei primissimi anni del 1900, è stata innalzata a Basilica minore nel 1951 da Pio XII. Affidata ai Carmelitani Scalzi – che ne hanno anche la sede generale dell’Ordine - il titolo cardinalizio appartiene al Cardinale Maurice Piat.

Nel quartiere Parioli è stata eretta la parrocchia di San Luigi Gonzaga. Costruita nel 1929, è parrocchia dal 1963. E’ affidata al clero diocesano.

Rimanendo ai Parioli ci si imbatte nella parrocchia di San Roberto Bellarmino. Costruita tra il 1931 e il 1933. La parrocchia è stata retta dai Gesuiti fino al 2003 quando è stata assegnata al clero diocesano. Titolare della chiesa è il Cardinale Mario Aurelio Poli, il suo predecessore è stato il Cardinale Jorge Mario Bergoglio, Papa Francesco.

Infine, ancora ai Parioli, si trova la parrocchia di San Valentino, eretta nel 1962. Affidata al clero diocesano, la chiesa non è attualmente titolo cardinalizio.

Ti potrebbe interessare