La Madonna della Pietà di Via Bocca di Leone

Continua il nostro viaggio tra le Madonnelle romane, oggi siamo a Via Bocca di Leone e incontriamo la Madonna della Pietà

Madonna della Pietà, Via Bocca di Leone
Foto: libro Romana società editrice
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

A via Bocca di Leone, all'angolo della casa con ingresso al n.45 con il vicolo del Lupo, è ben visibile un'edicola barocca, o tardo-barocca, come la definisce lo studioso di Madonnelle Parsi, la Madonna della Pietà.

Si tratta, secondo il volume "Madonnelle religiose e pietà popolare", di una Madonna coronata, dipinta ad affresco. Ha la mano sinistra sul petto e la destra protesa in avanti. E' avvolta in un manto celeste, con sottostante abito bianco e rosso.

Il volume edito dalla Romana società editrice la definisce una composizione "enfatica". "Un grande angelo sorregge il baldacchino, alla sommità della cornice, ovale e in stucco, testine angeliche, alla base una testa di cherubino", spiega il volume.

L'ampio panneggio che circonda la Madonna sembra quasi isolare l'edicola dal fabbricato su cui è collocata.

Dallo studio Rufini si apprende che, stando a testimonianze orali, l'immagine doveva risalire ai primi decenni del sec. XIX. Alcuni riconoscevano la Maddalena, ma poi questa credenza è stata messa da parte.

Via Bocca di Leone è situata nei pressi di piazza di Spagna, centro di grande movimento anche anticamente, luogo di arrivo e di sosta delle carrozze che provenivano dal nord e che portavano forestieri.

 

Ti potrebbe interessare