Lecco: al via il dodicesimo Festival Europeo dei Cori Giovanili

I partecipanti al Festival Europeo dei cori giovanili
Foto: www.chiesadimilano.it
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

La città di Lecco sarà invasa dalla musica e dalla voce di giovani ragazzi. Parte il 6 luglio la dodicesima edizione del Festival Europeo Cori Giovanili “Giuseppe Zelioli”, organizzato da Harmonia Gentium, associazione che quest’anno festeggia il trentesimo dalla fondazione.

Saranno cinque le giornate di musica – dal 6 al 10 luglio -  animate da 10 cori di giovani provenienti da 8 diverse Nazioni europee, che si esibiranno in ben 14 località, grazie alla collaborazione delle rispettive parrocchie delle cinque province di Bergamo, Como, Lecco, Sondrio e Monza Brianza.

L’edizione 2016 è stata dedicata alla memoria del Maestro Siegfried Koesler, Presidente della Federazione internazionale dei Pueri Cantores e grande sostenitore del Festival lecchese.

Tra le tante novità in programma, rimangono comunque ben salde le linee guida che hanno ispirato fin dall’inizio questa manifestazione: “Sin dalle sue prime edizioni il Festival ha assunto una propria, stabile fisionomia, con caratteristiche uniche come l’accogliere i cori per cinque giorni continuativi, privilegiando il lavoro collettivo fine della preparazione di un grande programma comune”,spiega il maestro PierAngelo Pelucchi, direttore artistico e musicale del 12° Festival Zelioli .

Elemento determinante rimane però da 12 edizioni quello della “festa”. Ogni coro infatti è in competizione solo con se stesso, spronato a dare il meglio di sé dal confronto con gli altri gruppi. “Il Festival – continua Pelucchi - oltre a costituire una vetrina internazionale, assume inoltre una forte valenza educativa, data anche dal contatto personale con gli altri ragazzi e con le famiglie ospitanti, oltre che con il pubblico”.

L’obiettivo del Festival è infatti quello di stimolare il confronto fra una rosa di cori, selezionati tra le eccellenze d’Europa da una commissione formata da esperti mondiali di corali giovanili, per conoscersi meglio e predisporre più professionalmente delle proprie doti al servizio della musica.

Evento particolare di questa edizione sarà la cerimonia conclusiva rappresentata dalla Messa cantata collettivamente da tutti i cori nella Basilica di San Nicolò di Lecco. La celebrazione verrà trasmessa in diretta in televisione da Rai 1, domenica 10 luglio 2016, alle 11. “Un risultato importante per veicolare il messaggio dell’associazione”, afferma Raffaele Colombo, presidente di Harmonia Gentium.

Ti potrebbe interessare