Madonnelle Romane, la Madonna col Bambino di Via dei Balestrari

Oggi siamo a Via dei Balestrari per ammirare la Madonna col Bambino

Madonna col Bambino
Foto: Libro Romana Società Editrice, Madonnelle romane e religiosità popolare
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Riprende la rubrica dedicata alle Madonnelle Romane, dall'alto valore simbolico e icona della religiosità popolare. Le "Madonnelle Romane" accompagnano da secoli cittadini di Roma e turisti lungo le vie della Capitale.

Siamo a Via dei Balestrari, nel Rione Regola. Secondo il volume "Madonnelle romane e religiosità popolare", edito da Romana Società Editrice, l'edicola della "Madonna con il Bambino" è un'edicola inserita armonicamente nell'architettura del palazzo sui cui è collocata, un tempo dell'Arciconfraternita dell'Immacolata Concezione, che nella vicina chiesa di San Lorenzo in Damaso ne celebrava il culto.

La via trae il nome dall'esistenza delle numerose botteghe di armigeri, presenti nella zona sin dalla seconda metà del secolo XV.

Questa piccola immagine, cosi descritta dal Rufini "Immagine della Madonna Santissima della Concezione lavorata in marmo", conserva tuttora una targa con la seguente iscrizione: "ARCHICONFRAT. IMMACULATAE CONCEPTIONIS".

L'edicola dalla cornice ovale in stucco è ricca di motivi ornamentali a rilievo, nastrini traversali e stelle a otto punte, che si alternano in modo regolare. E' sostenuta da un nastro in stucco a rilievo, a mò di medaglione. Il dipinto su tela raffigura una graziosa Madonnina col Bambino coperto da un manto bianco. In basso si trova una mensola lignea con lumino.

L'edicola è ancora in buono stato di conservazione ed è stata restaurata nel 1975.

 

Ti potrebbe interessare