Migrantes promuove un progetto educativo per l'intercultura dei piccoli

Il Mondo in Gioco
Foto: Migrantes
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

La formazione all’Intercultura è una dimensione irrinunciabile dell’educazione dei bambini e sempre più necessaria per un sano e positivo confronto con le altre culture nella nostra società globalizzata.

Il progetto educativo  ‘Il MONDO IN GIOCO’, promosso dalla Fondazione Migrantes in collaborazione con l’associazione MamApulia, vuole educare all’incontro con l’altro, ed è destinato ai bambini di età compresa tra i 4 e i 7 anni, utilizzando metodologie e finalità proprie per questa fascia di età.

Insegnare a scuola ad accogliere la differenza e porre le basi della consapevolezza al rifiuto di ogni forma di intolleranza e discriminazione, per comprendere i grandi temi globali sociali, cercando di suscitare atteggiamenti empatici nei bambini diviene doveroso oggi, perché la scuola rappresenta il luogo nel quale i bambini sperimentano e vivono le differenze culturali, di lingua, tratti somatici, riferimenti religiosi, tradizioni, gesti e modi del linguaggio non verbale. Attraverso un innovativo percorso ludico-formativo, l’edugame “IL MONDO IN GIOCO” affronta le differenze culturali, spirituali, materiali e immateriali delle diverse civiltà. Con l’avvio e la sperimentazione di questa metodologia di apprendimento, la Fondazione Migrantes desidera contribuire ad una formazione che dia un volto interculturale alla scuola italiana di oggi, garantendo, a partire dal dettato costituzionale (libertà d’insegnamento e libertà d’accesso, artt. 33 e 34), la trasmissione di valori capaci di convivenza civile e democratica in un contesto sempre più plurale, europeista, mondiale. Con il progetto “MONDO IN GIOCO”, la Fondazione Migrantes ha inteso inaugurare, accanto ai già consolidati ambiti di ricerca e di intervento, un nuovo fronte di approfondimento e di supporto all’educazione interculturale: che favorisce una ‘cultura dell’incontro’, spesso richiamata da Papa Francesco.

 

 

Ti potrebbe interessare