Monsignor Giacomo Morandi nuovo segretario della Congregazione della Dottrina della Fede

Monsignor Giacomo Morandi, nuovo segretario della Congregazione della Dottrina della Fede
Foto: Agensir
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Dopo la promozione dell’arcivescovo Luis Ladaria Ferrer a prefetto della Congregazione della Dottrina della Fede, il Papa nomina il nuovo numero due della Congregazione una volta conosciuta come suprema: è monsignor Giacomo Morandi.

Si tratta, anche in questo caso, di una promozione interna, perché monsignor Morandi era sottosegretario della Congregazione. Sarà arcivescovo, con la sede titolare di Cerveteri.

Classe 1965, di Modena, sacerdote dal 1990, dottorato in Missiologia nel 2008, dopo aver svolto alcuni incarichi pastorali, monsignor è stato nominato vicario episcopale per la catechesi, evangelizzazione, cultura e, successivamente, arciprete del Capitolo della Cattedrale e vicario generale dell'arcidiocesi di Modena-Nonantola.

È docente di Sacra Scrittura presso l'Istituto Superiore di Scienze Religiose di Modena e di esegesi patristica nell'"Atelier di Teologia Card. T. Spidlìk" presso il Centro Aletti di Roma, collegato con il Pontificio Istituto Orientale.  

Dal 2015 è sotto-segretario della Congregazione per la Dottrina della Fede.

Ti potrebbe interessare