Papa Francesco ai francescani, la Chiesa si rinnova solo ascoltando il Signore

Il logo della Missionszentrale der Franziskaner
Foto: Missionszentrale der Franziskaner / FB
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

“Anche oggi soffriamo talvolta per i limiti della Chiesa. Le parole del Crocifisso sono un richiamo a tutti noi. Un rinnovamento avverrà solo ascoltando il Signore, lasciandoci trasformare da Lui e continuando a fare il bene con Lui”.

Papa Francesco lo ha detto ricevendo in udienza i Membri della Fondazione “Missionszentrale der Franziskaner” nella Sala dei Papi del Palazzo Apostolico Vaticano a Roma in occasione del cinquantesimo anniversario.

“È bello - ha detto il Papa - che voi come comunità di frati religiosi e di fedeli laici impegnati vi rivolgete a tutte le persone di buona volontà per motivarle ad aiutare i bisognosi e gli emarginati in tutto il mondo ad ottenere un futuro migliore”.

Il Papa ha ricordato che la iniziativa “è sorta dalle attività parrocchiali a Bonn-Bad Godesberg. Un particolare ringraziamento va qui soprattutto al primo Direttore di tanti anni, Padre Andreas Müller, che grazie a Dio oggi è presente in mezzo a noi”.

Il Papa ha fatto riferimento al Santo di Assisi “che volle vivere povero e si lasciò toccare dalla povertà delle persone. In questo modo trovò la pace di Cristo e divenne egli stesso uno che viveva dei doni della Provvidenza. In tale spirito il vostro Centro missionario, con le sue origini modeste, ha potuto tessere una rete mondiale di carità, di solidarietà e di fraternità”.

Quindi il Papa ha ricordato che “proprio davanti alle sfide attuali vogliamo impegnarci di più per un futuro buono per tutti. E a tale scopo il vostro Centro missionario potrà continuare a dare il suo prezioso contributo. Anzitutto con la testimonianza della vostra vita e della vostra fede!”.

Infine l’augurio del Papa a perseverare “nell’impegno a favore del bene di tutte le persone e della tutela del creato”.

16 mila i progetti negli anni, con un progetto esemplare in Amazzionia con una struttura dedicata Papa Francesco sono stati presentati questa mattina. Una strada che non è a senso unico quella verso i poveri ha detto Padre Matthias Maier il direttore, che ha parlato anche dei loro investimenti etici. 

Ti potrebbe interessare