Papa Francesco ai giovani del Paraguay: “Ascoltate la voce del Signore”

In un messaggio a firma del segretario di Stato in occasione della fine del triennio dei giovani in Paraguay ha chiesto ai giovani di “stare abbracciati a Cristo”

Papa Francesco durante un incontro con i giovani
Foto: Daniel Ibanez / ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Rimanere abbracciati a Cristo, che vi ha chiamato ad essere suoi amici”: è l’invito che Papa Francesco fa ai giovani del Paraguay, in un messaggio a firma del Cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato, e inviato in occasione della fine del Triennio della gioventù celebrata nel Paese sudamericano.

Tema del triennio era “Abbracciarsi a Cristo e Gesù”. Il triennio si è concluso lo scorso 25 e 25 agosto con un foro giovanile nazionale che ha visto la partecipazione di giovani di tutte le diocesi del Paese, con l’obiettivo principale di “ispirare, rafforzare e consolidare l’impegno sociale dei giovani, nonché riflettere il cammino del triennio nella Chiesa per mezzo dell’incontro delle esperienze pastorali.

Nel messaggio, Papa Francesco ha invitato i giovani a essere “abbracciati a Gesù Cristo, che vi ha chiamato ad essere suoi amici, perché restino in lui e possano dare molti frutti”.

Allo stesso tempo, il Papa ha esortato ad “ascoltare la voce del Signore che vi invita personalmente e come comunità ad essere discepoli missionari, testimoni della Buona Notizia della Salvezza tra i più poveri”.

Ti potrebbe interessare